Museo del tesoro della basilica di San Francesco e collezione Perkins



Il Museo del Tesoro della Basilica di San Francesco e Collezione Perkins di Assisi, più noto come Tesoro di San Francesco, è un museo di grande importanza che raccoglie oltre 100 pezzi di pittura, scultura e oreficeria dal XIII al XVIII sec.

È ospitato in due sale che si affacciano sul chiostro della Basilica, accessibile dalla Basilica Inferiore.

Nella prima sala è esposto il vero tesoro, costituito da sculture, arazzi, qualche tavola dipinta ma soprattutto oreficerie; nella seconda, invece, è ospitata una parte della Collezione Perkins (l'altra parte è al Museo Diocesano di Assisi) con circa 50 dipinti dal XIV al XVI sec. e una lastra di marmo medievale.

Il museo era già stato fondato nel 1897 con il nome di "Museo Francescano"; nel corso degli anni molti oggetti sono stati portati via, in particolare le opere della Collezione Perkins: infatti prima la collezione di dipinti era più grande.

Il Museo nelle due sale espone preziosissime opere. Le più importanti sono:

Sala 1 (il Tesoro)
"San Francesco e quattro miracoli" (Maestro del Tesoro di San Francesco, XIII sec.)
Croce dipinta (Maestro dei Crocifissi blu o delle Croci azzurre, XIII sec.)
Arazzo (ignoto fiammingo, XV sec.)
Reliquiario della pietra del Santo Sepolcro (bottega umbra-veneziana, XIII sec.)
Sinopia con "Volto dell'Eterno" (attr. Jacopo Torriti, prima del 1288)
Sinopia dell'affresco "S.Martino taglia il mantello" (Simone Martini, 1317 circa)
statua della "Madonna con Bambino" (scuola francese,inizi XIV sec.)
Stendardo processionale (Bottega umbra, 1427 circa))
"Madonna con Bambino e Santi" (Giovanni di Pietro detto "Lo Spagna", 1516)
Messale di San Ludovico (ignoto, inizio XIV sec.)
Reliquiario della veste inconsutile (scuola parigina, fine XIII sec.)
Paliotto di Sisto IV (ignoto, XV sec.)

Sala 2 (Collezione Perkins)
"Madonna con Bambino" (Pietro Lorenzetti, 1340 circa)
"San Bernardino" (Sano di Pietro, 1460 circa)
"San Cristoforo" (il Sassetta, 1440 circa)
Trittico (Gentile da Fabriano, seconda metà XV sec.)
"Madonna con Bambino" (il Garofalo,primo decennio XVI sec.)
"Gesù Bambino" (Pseudo Pier Francesco Fiorentino, seconda metà XV sec.)
"Ritratto dei Perkins" (XX sec.)
"Madonna con Bambino e Santi" (scuola veneziana, XIV sec.)
"Madonna dell'Umiltà" (Giovanni di Nicola da Pisa, XIV sec.)
"Madonna con Bambino" (ignoto, XIV sec.)
"Madonna con Bambino e adoratori" (ignoto, XV sec.)
"Madonna con Bambino e due Angeli" (Lorenzo Monaco, 1423 circa)
"Santa Margherita d'Antiochia" (Pietro Lorenzetti, XIV sec.)
"San Paolo di Tarso" (ignoto lorenzettiano, XV sec.XV sec.)
"San Lorenzo" (Maestro del Bambino Vispo, XIV-XV sec.)

fonte: wikipedia